?

EEF Early Ettringite Formation






Genere:
Rock
Facebook:
https://www.facebook.com/EEFproject/
Presentazione
EEF Early Ettringite Formation nasce dalla mente del leader Mattia Leoni (batteria) e del suo braccio destro Umberto Ferretti (chitarra). Dopo diversi anni di ricerca e di scrittura, decidono di concretizzare il progetto trovando i giusti elementi per la formazione al completo.
Il gruppo propone pezzi inediti con influenze Jazz, Rock, Funk, Fusion dal forte impatto.

Partecipano al Tour Music Fest edizione 2018 arrivando in finale a Roma e posizionandosi 3° in tutta Italia. Inoltre partecipano al Forum Jazz Live di Forlì con Dave Weckl e Mike Stern giungendo sino alla semifinale.
Ad oggi, hanno appena completato la registrazione del loro primo disco "Horror Vacui", uscito a marzo 2020.
Il nome EEF Early Ettringite Formation prende spunto dal mondo della chimica: l'ettringite primaria è un composto che si forma nella fase di presa del cemento ed è ciò che conferisce ad esso la compattezza e il tipico carattere lapideo. Il progetto nasce da questa spiegazione puramente scientifica, dove ne è stato colto il senso più filosofico: EEF Early Ettringite Formation è il connubio tra sei elementi di estrazioni differenti che, miscelati insieme, danno origine ad un composto solido come il cemento.

Titolo brano:
Night of Love
Brano di riferimento:
Barcarola da I racconti di Hoffmann
Traccia audio:
Componenti band
  1. Nome:
  2. Cognome:
  3. Ruolo:
  1. Mattia
  2. Umberto
  3. Cecilia
  4. Leonardo
  5. Matteo
  6. Giovanni
  1. Leoni
  2. Ferretti
  3. Rossini
  4. Rosselli
  5. Paggi
  6. Golaschi
  1. Batteria
  2. Chitarra
  3. Voce
  4. SaxFlauto
  5. Trombone
  6. Basso